Benessere e Bellezza
possibili rimedi con metodi naturali

home page COME RICEVERE REGALI

Argomenti per il benessere

Anemia

Anemia

ANEMIA da carenza di ferro

Da giovane mi è capitato di vivere questa esperienza. Il naturopata che allora consultai mi consigliò, vista la lieve entità  del problema, di provare il metodo della mela chiodata che, a distanza di qualche settimana, si dimostrò utile.

Come ho preparato la mela chiodata:

Ho infilato due chiodi lavati e sterilizzati nella mela e li ho lasciati 24 ore.
La mela l'ho consumata al mattino a digiuno. ( Questo perchè il ferro biodisponibile si trovi a contatto con la mucosa intestinale libera da altri contenuti alimentari ).
Gli stessi chiodi li ho infilati, appena tolti dalla mela, in un'altra mela senza lavarli. ( Perchè altrimenti l'acqua provocherebbe un'ossidazione non necessaria ).
Il rischio di contaminazione non dovrebbe esserci poichè l'acido malico della mela oltre a rendere il ferro biodisponibile, esplica un'azione antibatterica. In me i risultati si manifestarono dopo due settimane circa.

IMPORTANTE: il ferro contenuto negli alimenti è in forma ferrica e per essere digerito dal nostro organismo deve venire prima trasformato in forma ferrosa. Questo processo di conversione chimica avviene tramite l'assunzione della vitamina C.

Un ottimo apporto di ferro lo troviamo nel rosso e carnoso frutto maturo della rosa canina.
APPROFONDIMENTO
Informazioni tratte da varie fonti
Le informazioni che seguono hanno scopo puramente informativo e non devono mai essere ritenute una diagnosi o considerate un parere medico o scientifico. Quindi tali informazioni non possono e non devono sostituire mai il parere e la diagnosi del medico. Allo stesso modo eventuali prodotti presentati non possono sostituire terapie che sono di esclusiva pertinenza del medico.

ANEMIA
L'anemia si manifesta con una moderata astenia, cioè: sensazione di stanchezza, pallore, tachicardia e cardiopalmo, svenimento, mancanza di appetito, nausea, dispnea da sforzo, riduzione della capacità di concentrazione e di memoria e da un caratteristico colorito pallido della pelle e delle mucose.
Inoltre si possono manifestare problemi di splenomegalia e dolori al fianco sinistro (milza) e un basso calore corporeo.
L'entità della sintomatologia non dipende tanto dai valori assoluti di emoglobinemia ma dalla velocità con cui si instaura l'anemia e di conseguenza dal tempo che l'organismo ha per adattarsi alle variazioni dei suoi livelli.
Un ulteriore indizio è dato dalla fragilità delle unghie che tendono a spezzarsi e sfogliarsi; inoltre possono assumere una caratteristica forma a cucchiaio, presentandosi piatte o nel peggiore dei casi concave (coilonichia).
La carenza di ferro è responsabile di anemia.

Il ruolo del ferro è quello di trasportare l´ossigeno, componente di molti enzimi.


Alimenti ricchi di ferro:
carne, frattaglie, legumi, frutta secca in guscio, vegetali a foglia. ( Semi di zucca, cereali integrali, girasole, miglio, noci, mandorle, anacardi, uvetta, topinambur, tarassaco, datteri, carciofi, mirtilli, prugne secche, meloni, angurie, cavolo, lattuga, radicchio, bulbi di porro, crescione, spinaci, asparagi, ravanelli, cavolo rapa, carote, fragole, fichi, albicocche, castagne, nocciole, avena, germogli di soia e di alfa-alfa, germe di grano, semi di sesamo,girasole e zucca ).


Tutti i valori (approssimativi) si riferiscono a 100 grammi di alimento

Alimenti

Quantità di Ferro

Timo essiccato

123.6

mg

Basilico essiccato

89.8

mg

Menta essiccata

87.47

mg

Maggiorana, essiccata

82.71

mg

Semi di cumino

66.36

mg

Aneto in polvere

48.78

mg

Semi di sedano

44.9

mg

Alloro

43

mg

Foglie di coriandolo secche

42.46

mg

Curcuma

41.42

mg

Santoreggia

37.88

mg

Semi di anice

36.96

mg

Origano

36.8

mg

Fieno greco

33.53

mg

Dragoncello

32.3

mg

Cerfoglio secco

31.95

mg

Fegato d'oca

30.53

mg

Carne di anatra, cruda

30.53

mg

Curry in polvere

29.59

mg

Rosmarino secco

29.25

mg

Alga spirulina, essiccata

28.5

mg

Salvia, fresca

28.12

mg

Fegato di suino

23.3

mg

Milza di maiale

22.32

mg

Prezzemolo secco

22.04

mg

Alga agar, essiccata

21.4

mg

Paprika

21.14

mg

Zenzero macinato

19.8

mg

Polmone di maiale

18.9

mg

Semi di finocchio

18.54

mg

Timo fresco

17.45

mg

Cioccolato fondente amaro

17.4

mg

Peperoncino in polvere

17.3

mg

Semi di aneto

16.33

mg

Semi di coriandolo

16.32

mg

Cumino

16.23

mg

Proteine isolate della soia

16

mg

Fiocchi glassati al cioccolato

15.87

mg

Sesamo

14.55

mg

Carne di tricheco, interiora

14.4

mg

Pepe bianco

14.31

mg

Cardamomo

13.97

mg

Cacao amaro

13.86

mg

Bevanda istantanea al cioccolato

12.82

mg

Fegato di tacchino

12

mg

Caviale

11.88

mg

Menta fresca

11.87

mg

Leone marino, carne mista

11.48

mg

Zafferano

11.1

mg

Lievito per prodotti da forno

11.02

mg

Seppia in umido

10.84

mg

Crusca di grano

10.57

mg

Fiocchi di mais e crusca con frutta e nocciole

9.82

mg

Semi di papavero

9.76

mg

Pepe

9.71

mg

Salsa di tacchino

9.57

mg

Leone marino, carne grassa

9.55

mg

Polipo, in umido

9.54

mg

Carne di tricheco, cruda

9.4

mg

Milza di vitello

9.32

mg

Semi di senape

9.21

mg

Ostriche, cotte

9.21

mg

Patè di pollo, in scatola

9.19

mg

Pomodori secchi

9.09

mg

Carne di alce, pasticcio

9.06

mg

Cuore di pollo bollito

9.03

mg

Fegatini di pollo

8.99

mg

Alghe di mare, musco di Irlanda

8.9

mg

Semi di zucca

8.82

mg

Muesli con nocciole e frutta secca

8.75

mg

Chiodi di garofano

8.68

mg

Biscotti al cacao farciti con crema

8.68

mg

Cannella, macinata

8.32

mg

Muesli

8.2

mg

Citronella

8.17

mg

Semi di zucca, arrostiti, salati

8.07

mg

Semi di zucca, arrostiti, non salati

8.07

mg

Pepe cayenne

7.8

mg

Amaranto

7.61

mg




Grazie per aver inserito una recensione! A breve verrà controllata e successivamente pubblicata.

Lascia la tua recensione

Scarso           Ottimo

Errore, si prega di riprovare.



Ciò che in questa pagina ho descritto ha il solo scopo di informare come io opero sulla mia persona; non intendo consigliare, potrei anche sbagliare a seguire tale metodo, quindi prima di ogni vostra iniziativa personale è necessario che chiediate al vostro medico cosa è più adatto alla vostra persona. leggere LEGAL DISCLAIMER



Attenzione: il sito propone contenuti a solo scopo informativo che non possono mai sostituire la consulenza di un medico.