Benessere e Bellezza
possibili rimedi con metodi naturali

home page COME RICEVERE REGALI

Argomenti per il benessere

Linfonodi

Linfonodi


Un prodotto naturale erboristico mi ha tolto il gonfiore e il dolore ai linfonodi.

La brochure informativa di "Linfonodi" comprende il nome e informazioni su questo integratore alimentare naturale.
 
Prezzo € 18,90

Si precisa che il corrispettivo di € 18,90 è riferito alla sola informazione/esperienza richiesta.


Le spese di spedizione di € 8,00* sono a tuo carico se l'importo totale degli acquisti non è uguale o superiore a € 47,80*. * Vedi eccezioni
 
DIRITTO DI RECESSO
 
Errore, si prega di riprovare
Errore, si prega di accettare i diritti di recesso
Argomento aggiunto correttamenteVedi Carrello carrello
Aggiungi al Carrello
  momentaneamente non disponibile

APPROFONDIMENTO
Informazioni tratte da varie fonti
Le informazioni che seguono hanno scopo puramente informativo e non devono mai essere ritenute una diagnosi o considerate un parere medico o scientifico. Quindi tali informazioni non possono e non devono sostituire mai il parere e la diagnosi del medico. Allo stesso modo eventuali prodotti presentati non possono sostituire terapie che sono di esclusiva pertinenza del medico.

LINFONODI
I linfonodi o linfoghiandole sono formazioni composte da tessuto linfoide localizzate laddove si diramano i vasi linfatici.
Questi linfonodi si presentano di grandezza molto variabile, possono essere singoli o riuniti in piccoli gruppi e sono per lo più localizzati in aree accessibili del corpo, cavità ascellari, collo e inguini.

Stazione linfatica della mascella e collo



Stazione linfatica del tronco


Stazione linfatica arti inferiori


I linfonodi sono preposti alla difesa del corpo.


Questa funzione è condivisa anche da altri organi quali le tonsille e l'appendice con il suo tessuto linfatico.

Normalmente i linfonodi non si sentono al tatto, per poterli toccare e distinguere occorre che queste formazioni abbiano raggiunto un certo volume.

I linfonodi in presenza di stati infiammatori acuti, maggiormente nelle infezioni, si presentano ingrossati e dolenti, soprattutto al tatto se soggetti a pressione, inoltre in loro corrispondenza la cute è spesso calda.

In questa situazione, ai fini di una corretta diagnosi, è bene ricorrere al medico per la prescrizione degli esami specifici.

I linfonodi, che compongono il sistema linfatico, sono delle piccole ghiandole ricoperte da tessuto connettivo. Al loro interno ci sono delle cellule, che hanno il compito di riconoscere e distruggere gli agenti patogeni.

Con un esame ecografico si possono notare i linfonodi reattivi, cioè quelli aumentati di volume. Non si tratta per forza di una causa grave, significa soltanto che stanno reagendo ad un attacco.

Nel caso dei linfonodi del collo, il loro rigonfiamento può dipendere da infezioni delle vie respiratorie o del cavo orale. Si possono avere casi di infezione da streptococco e, raramente, episodi di HIV. Sono più diffusi i casi che interessano i bambini o gli adolescenti a causa della mononucleosi, la cosiddetta malattia del bacio.

Specialmente per le donne, è motivo di preoccupazione il rigonfiamento dei linfonodi ascellari, la cui causa è spesso un'infezione virale o batterica. Dopo un'autopalpazione è opportuno non fare un'autodiagnosi, ma è bene rivolgersi ad uno specialista. Non è detto che i linfonodi ingrossati siano maligni.

Quando i linfonodi inguinali ingrossati sono localizzati presso gli organi genitali, i glutei e gli arti inferiori possono indicare infezioni batteriche localizzate, dermatiti e, nei casi più gravi, linfomi, sifilide ( patologia sessualmente trasmessa).

I linfonodi mediastinici, se si gonfiano, possono indicare problemi che coinvolgono gli organi interni al torace: tubercolosi, fibrosi cistica, infezione da fungo coccidioides immitis.

Nei linfonodi cervicali rientra, come area corporea di drenaggio, anche la tiroide. Il tutto è da rapportare a infezioni virali, batteriche, fungine o a malattie neoplastiche.

Se il problema riguarda i sottoclaveari, situati nel collo, nel torace, nei polmoni e nell'addome, si potrebbe trattare anche di patologie neoplastiche polmonari.
Poichè lo spettro di possibilità è molto ampio, ai fini di una corretta diagnosi, è bene ricorrere al medico per la prescrizione degli esami specifici

ALCUNI POSSIBILI TRATTAMENTI

Gli antibiotici non sono utili per trattare le infezioni virali.
Quando i linfonodi sono ingrossati a causa di un virus possono tornare alla normalità dopo che l'infezione virale si risolve.

Il trattamento contro l'ingrossamento dei linfonodi dipende dalla specifica causa:
  • Infezione batterica: antibiotici.
  • Infezione da HIV, servirà un trattamento apposito per tale condizione.
  • Disordine immunitario. Se il gonfiore delle ghiandole linfatiche è il risultato di condizioni come il lupus o l'artrite reumatoide, il trattamento è diretto alla condizione di base.
  • Cancro. Un gonfiore delle ghiandole causato dal cancro necessita di trattamento per il cancro. A seconda del tipo di tumore, il trattamento può comportare un intervento chirurgico, radioterapia o chemioterapia

Un
prodotto naturale erboristico
 mi ha tolto il gonfiore e il dolore ai
linfonodi

La brochure informativa di "Linfonodi" comprende il nome e informazioni su questo integratore alimentare naturale.
 
Prezzo € 18,90

Si precisa che il corrispettivo di € 18,90 è riferito alla sola informazione/esperienza richiesta.


Le spese di spedizione di € 8,00* sono a tuo carico se l'importo totale degli acquisti non è uguale o superiore a € 47,80*. * Vedi eccezioni
 
DIRITTO DI RECESSO
 
Errore, si prega di riprovare
Errore, si prega di accettare i diritti di recesso
Argomento aggiunto correttamenteVedi Carrello carrello
Aggiungi al Carrello
  momentaneamente non disponibile


Grazie per aver inserito una recensione! A breve verrà controllata e successivamente pubblicata.

Lascia la tua recensione

Scarso           Ottimo

Errore, si prega di riprovare.



Ciò che in questa pagina ho descritto ha il solo scopo di informare come io opero sulla mia persona; non intendo consigliare, potrei anche sbagliare a seguire tale metodo, quindi prima di ogni vostra iniziativa personale è necessario che chiediate al vostro medico cosa è più adatto alla vostra persona. leggere LEGAL DISCLAIMER



Attenzione: il sito propone contenuti a solo scopo informativo che non possono mai sostituire la consulenza di un medico.